Alimentazione per la massa muscolare

Ciao a tutti oggi sono qui per consigliarvi come e dove trovare le migliori informazioni circa l’alimentazione body building, e come vedete vi ho già fornito il link! Ho passato molto tempo a spulciare la rete alla ricerca di siti che mi possano fornire le informazioni migliori quando si parla di mettere muscoli e soprattutto alimentarsi nel modo corretto per massimizzare i guadagni ottenuti dagli allenamenti, e devo dire che questa mi sembra la migliore fonte in lingua italiana.

Esistono sicuramente altri grandi siti come my personal trainer o altro ma per i miei gusti quei siti sono troppo grandi e dispersivi, in più Alimentazione Bodybuilding offre spesso riferimenti a ricerche scientifiche che fanno da garanzia alle affermazioni fatte, cosa che secondo me ha un valore incredibile in un mondo dove ognuno ha la sua opinione e scuola e ci sono 100000 idee diverse circa come allenarsi e cosa mangiare.. Va beh questo era solo un comunicato veloce, spero di averi aiutato ragazzi!

Alla prossima!

Gli effetti della creatina

Vi siete mai chiesti quali sono gli effetti della cretina? Questo integratore comporta effetti collaterali e controindicazioni? Scopritelo leggendo questo articolo!

La creatina è sicuramente uno tra gli integratori più diffusi nel mondo dello sport e risulta particolarmente gettonata nella sfera della pesistica e tra i bodybuilders.

La creatina è una sostanza che svolge funzioni molto importanti nelle cellule muscolari, in particolare è un tassello fondamentale per i meccanismi che permettono ai muscoli di utilizzare e liberare energia.

Questa sostanza è presente nel corpo di ognuno e in molti alimenti che mangiamo quotidianamente come ad esempio la carne rossa. Ma allora perché si assumono integratori?

Le risposte a questa domanda possono essere molteplici, innanzitutto c’è da considerare che eccessive quantità di carne possono avere effetti negativi sull’organismo: ad esempio i reni possono essere messi sotto sforzo. Un’altra possibile risposta è che la praticità e la “sicurezza” di assumere la giusta quantità sono fattori importanti nella scelta dell’integrazione di creatina.

Per concludere l’utilizzo di integratori permette di assimilare quantità molto più grandi di creatina e quindi di massimizzare gli effetti positivi e minimizzare gli effetti negativi derivati dall’eccessivo consumo di carne.

Gli effeti della creatina: scatti più veloci

Gli effetti della creatina

Veniamo al dunque e analizziamo gli effetti della cretina: la creatina è particolarmente efficace per qualsiasi tipo di sforzo breve e intenso. Con breve intendiamo massimo 90 secondi alla volta (come ad esempio degli scatti o una serie di pesi in palestra). Per approfondire ulteriormente vi consiglio di leggere la grande guida alla creatina.

La creatina dovrebbe inoltre consentire un recupero più rapido tra un allenamento dell’altro. Questo aspetto non è affatto da sottovalutare visto che più spesso ci si può allenare e più rapidamente si possono ottenere i risultati desiderati.

Un ulteriore ma estremamente sottovalutato effetto della cretina e quello di migliorare l’estetica: la creatina infatti provoca un aumento di volume dei muscoli attraverso la stimolazione di una maggiore idratazione muscolare. In poche settimane di integrazione i muscoli diventeranno infatti più gonfi e grandi.

Per quanto riguarda gli effetti collaterali non va dimenticato che la creatina va assunta con grandi quantità di acqua: assolutamente da evitare l’abbinamento con alcolici che può provocare una disidratazione assolutamente negativa per la performance sportiva. Un ulteriore effetto collaterale che può essere provocato dalla disidratazione è quello di disturbi intestinali: si consiglia, ancora una volta, di assumere creatina con grandi quantità di acqua.
Effetti creatina: ottima per il calcio

Dosi per l’assunzione di creatina

Vi sono diverse scuole di pensiero per quanto riguarda il dosaggio corretto per l’integrazione di creatina. Alcuni sostengono che sia meglio effettuare una fase di carico con circa 15 g al giorno di creatina e far seguire a questa una fase di mantenimento con circa 2 o 3 grammi al giorno di creatina.

L’altra opzione è quella di assimilare tra i 4 e i 6 grammi di creatina al giorno costantemente. In entrambi i casi è opportuno interrompere l’integrazione di creatina dopo circa 3-4 mesi per non abituare eccessivamente il corpo e quindi inibire la produzione di creatina del corpo stesso.

Ulteriori informazioni sulla creatina

La creatina viene sintetizzata nel nostro corpo in diversi organi: i reni, il pancreas e il fegato. I cibi consigliati per aumentare la quantità di creatina nel proprio corpo senza utilizzare integratori sono pesce e carne in generale, specialmente in caso di una cottura veloce. Cosa aspettate? Iniziate subito ad assumere più creatina per accellerare i vostri risultati in palestra!

Video Fitness: un workout veramente intenso, sexy e molto efficace


Ecco qui cosa vi propongo oggi: un video con un allenamente tanto essenziale quanto duro, basta guardare la faccia della bella ragazza che fa esercizio in questo video! Ragazzi vanno bene i pesi e le migliori macchine per allenarsi ma guardare questi video ci ricorda una cosa: la durezza dell’allenamento è tutta nella nostra testa e nei nostri muscoli: fino a dove puoi veramente spingerti se ti impegni con costanza? La risposta spesso è molto più lontano di quanto tu possa immaginare..

Poi onesatemnte volevo aggiungere un commento sulla magrezza e asciuttezza impeccabile della pancia nostra istruttrice di fitness, che dieta utilizzerà? Forse una variante della dieta metabolica? Beh questa è una domanda a cui è difficile rispondere ma di sicuro limiterà di parecchio i carboidrati semplici, ve lo dico io! Altrimenti è molto difficile asciugarsi così! peò va beh queste sono solo digressioni.. Comunque provate a fare l’allenamento del video che merita davvero, non ve ne pentirete affatto! Ho intenzione di provare a seguire questi video per qualche mese e vedere come va, a me sembrano molto tosti devo dire! A presto!

Glutammina

La glutammina è un aminoacido che svolge ruoli molto importanti nel nostro organismo: la mancanza di glutammina può indebolire il fisico e causare confusione mentale, questa sostanza è infatti molto importante per la salute dei neuroni e del cervello. E’ altresì vero che un’eccessiva quantità di glutammina è tossica e letale per alcuni tipi di cellule.

La glutammina viene utilizzata come integratore alimentare poiché una delle funzioni che svolge è quella di carburante delle cellule muscolari e quindi fare esercizio porta ad un abbassamento dei livelli di questa sostanza.

Questo aminoacido, che è presente abbondantemente in tutto il corpo umano, viene principalmente sintetizzato nei muscoli, infatti la glutammina può essere sia assimilata attraverso alimentazione che sintetizzata dal corpo umano.

Effetti della glutammina

La glutammina, come altre integratori sportivi, accelera l’eliminazione dell’ammoniaca dalle cellule muscolari. Questo favorisce infatti un aumento della prestazione sportiva e del recupero muscolare.

Un secondo effetto è quello del rafforzamento del sistema immunitario, questo aminoacido infatti favorisce la moltiplicazione e il rafforzamento di alcuni tra gli elementi più importanti del sistema immunitario umano.

Un ulteriore effetto è quello di aumentare l’attività cerebrale, infatti la glutammina viene convertita in glutammato, uno tra i più importanti neurotrasmettitori nell’essere umano.

Glutammina: va bene per il calcio?La glutammina svolge inoltre la funzione di aumentare il volume delle cellule della muscolatura, effetto che potrebbe favorire la performance sportiva e accelerare la produzione di proteine e quindi l’ingrossamento dei muscoli.

Un ulteriore importante effetto positivo della integrazione di glutammina è quello di contrastare la cosiddetta sindrome da overtraining: assumere regolarmente glutamina porterebbe infatti ha un beneficio in caso di allenamenti estremamente intensi.inoltre il recupero muscolare risulta accelerato e più efficace durante il periodo di assunzione.

Non va dimenticato inoltre che la glutammina può essere considerato un efficace antiossidante: l’assunzione di questa sostanza infatti rallenta l’invecchiamento e rinforza l’organismo.

Per finire, la glutammina sembra essere coinvolta nella stimolazione della produzione di ormone della crescita che favorisce il dimagrimento oltre all’aumento di massa muscolare e di forza.

Quando e come assumere glutammina

Esistono tre principali scuole di pensiero quando si parla di modalità di assunzione di glutammina: una ritiene che il miglior momento dell’assunzione sia dai 30 ai 60 minuti prima dell’inizio dell’allenamento insieme al cosiddetto pasto pre-workout. Una seconda scuola di pensiero ritiene che l’assunzione sia più efficace dopo essersi allenati, dai 30 ai 60 minuti dopo l’esercizio fisico: in questo modo l’effetto di migliorato recupero dovrebbe essere massimizzato. L’ultima opzione è quella di assumere la glutammina subito prima di andare a letto per massimizzare e stimolare la produzione di ormone della crescita. Le dosi consigliate sono tra i 5 g e i 10 g alla volta (esempio cinque prima e cinque dopo l’allenamento).

I meccanismi attraverso i quali la glutammina risulta efficace ai fini dell’integrazione sportiva

L’effetto di idratazione delle cellule muscolari sembra essere il meccanismo alla base dell’efficacia di questo tipo di integratore. Infatti cellule muscolari più idratate sembrano avere maggiore capacità di sintetizzare proteine e quindi di far crescere e rinforzare la muscolatura dopo l’allenamento.

Cosa succede quando si ha una carenza di glutammina

Durante lo sforzo fisico la glutammina viene consumata e per questo i muscoli iniziano a sintetizzarne altra utilizzando le scorte di aminoacidi ramificati (BCAA) presenti a livello ematico o muscolare. Quando anche queste scorte finiscono il corpo tende inevitabilmente al catabolismo e quindi si rallenta, se non addirittura si inverte, il processo di aumento e riparazione della muscolatura.

Oggi nasce glutammina.net

Oggi 14 maggio 2012 nasce glutammina.net, un sito che si propone di essere una vera e propria rivoluzione nel mondo dell’informazione on-line sul integratori. La maggior parte dei siti ad oggi disponibili infatti non è affatto neutrale nel proporre informazioni e può spesso fuorviare l’ignaro visitatore. Questo non succederà su glutammina, infatti faremo del nostro meglio per proporre informazioni utili, precise e soprattutto di cui possiate fidare. Aggiungete adesso questo siti preferiti e non ve ne pentirete!

Presto in arrivo molti succosi articoli: uno sguardo d’insieme sul integratori, la creatina, la carnitina, gli aminoacidi ramificati e tanto tanto altro ancora! Non lasciatevi scappare quest’opportunità e aggiungete subito questo sito ai preferiti, la grande risorsa in Italia per informarvi in modo intelligente sugli integratori e tutto l’ecosistema delle palestre in generale!

A presto,

il vostro admin Gluta